Lettera al Ministero sul nuovo concorso per 518 funzionari

Pubblichiamo la nostra lettera riguardo il concorso per 518 unità di personale nel Ministero della Cultura in data 8 Novembre 2022 All’attenzione dell’On. Gennaro Sangiuliano, Ministro della Cultura All’attenzione del Dott. Alberto Bonisoli, presidente di Formez Pubblica Amministrazione All’attenzione dell’On. Paolo Zangrillo, Ministro per la Pubblica Amministrazione Gentilissimi Ministri e Read more…

[COMUNICATO STAMPA] Prato Musei: l’affidamento al ribasso dei servizi pesa sulle spalle dei lavoratori

Lo scorso ottobre è stato rinnovato l’affidamento dei servizi museali integrati per il circuito Prato Musei, confermando la Società Cooperativa Culture per altri tre anni in qualità di capofila ATI (associazione temporanea d’impresa). Si realizzano purtroppo le fosche previsioni e i tagli che denunciavamo già lo scorso 5 agosto, dietro Read more…

Lavorare nel settore culturale: un nuovo questionario per raccogliere dati su condizioni di lavoro, contratti e prospettive

L’associazione Mi Riconosci, dal 2015 impegnata per ottenere migliori condizioni di lavoro nel settore culturale, ha lanciato dalle proprie pagine social, nella serata del 6 novembre un nuovo questionario, utile a raccogliere dati e informazioni inedite, sul tema “Lavorare nel settore culturale: condizioni, contratti, prospettive”. Il questionario è rivolto a Read more…

[PRATO] Appalto musei in scadenza, lavoratori abbandonati

Pubblichiamo il comunicato stampa del gruppo toscano, relativo alla situazione delle lavoratrici in appalto presso il Sistema Prato Musei Il bando triennale per l’affidamento dei servizi museali integrati del Sistema Prato Musei è prossimo alla scadenza. Le attiviste toscane dell’associazione Mi Riconosci? si uniscono alle segnalazioni di lavoratrici, lavoratori e Read more…

250 volontari per gli istituti culturali statali calabresi. Il servizio civile sostituisce il lavoro

Accordo tra la Direzione Generale Musei della Calabria e “Promozione Italia” per mettere al lavoro 250 volontari del Servizio Civile negli istituti culturali calabresi gestiti dallo Stato. L’associazione di settore Mi Riconosci, che dal 2015 si batte per la dignità delle professioni culturali, afferma che è “indecente usare il volontariato Read more…