Rutigliano, direttore di più musei a Partita Iva, 10 mila euro lordi l’anno. Mi Riconosci: “Compenso inadeguato”

Il comunicato stampa di Mi Riconosci Puglia sul bando del comune di Rutigliano per la selezione del nuovo direttore di tre musei civici a diecimila euro lordi annui. Il 22 aprile 2024 il comune di Rutigliano, in provincia di Bari, ha pubblicato l’avviso pubblico per la selezione del nuovo direttore Read more…

Le vetrate di Giotto esposte a Fiumicino aeroporto: “patrimonio umiliato per farne storie su Instagram”

Il comunicato stampa di Mi Riconosci?  sull’esposizione all’aeroporto di Fiumicino di un’opera fragilissima di Giotto, le tre vetrate originali della Basilica di Santa Croce a Firenze. Dal 12 febbraio, in occasione dei 50 anni di Aeroporti di Roma, al Terminal 1 dell’Aeroporto di Fiumicino è esposta una fragilissima opera di Read more…

Caravaggio dagli Uffizi al Vinitaly: imbarazzante svendita tra i continui rincari

L’associazione Mi Riconosci apprende con preoccupazione la prossima esposizione del Bacco di Caravaggio e del Bacco attribuito a Guido Reni al Vinitaly di Verona. Il comunicato stampa. L’associazione Mi Riconosci apprende con preoccupazione e rammarico della prossima esposizione del Bacco di Caravaggio e del Bacco attribuito a Guido Reni, provenienti Read more…

Mi Riconosci? in piazza a Milano con lavoratrici e lavoratori della cultura per chiedere l’applicazione del contratto di settore

Lunedì 23 gennaio 2023 le attiviste dell’associazione Mi Riconosci?, insieme a lavoratori e lavoratrici del settore culturale, con il supporto di sindacati e realtà cittadine, scenderanno in piazza a Milano per chiedere l’applicazione del contratto di settore in tutti gli istituti culturali. Il sit-in avrà luogo davanti al Teatro Dal Read more…

[COMUNICATO STAMPA] Prato Musei: l’affidamento al ribasso dei servizi pesa sulle spalle dei lavoratori

Lo scorso ottobre è stato rinnovato l’affidamento dei servizi museali integrati per il circuito Prato Musei, confermando la Società Cooperativa Culture per altri tre anni in qualità di capofila ATI (associazione temporanea d’impresa). Si realizzano purtroppo le fosche previsioni e i tagli che denunciavamo già lo scorso 5 agosto, dietro Read more…