Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Dibattito online: Beni culturali fra privatizzazione e precarizzazione

14 Gennaio ore18:00 - 20:00

Il Centro Zabut propone un momento di analisi e dibattito sul tema dei Beni culturali coinvolgendo il movimento Mi Riconosci? Sono un professionista dei beni culturali e Usb – Unione Sindacale di Base.
Il patrimonio culturale nazionale (e regionale) con i suoi lavoratori vive da anni le devastanti conseguenze di un sistema che nel disinteresse, nei tagli e nel profitto di pochi ha costruito la sua scellerata strategia politica. Situazione che oggi vede il suo aggravarsi a causa della crisi pandemica.
Considerando il patrimonio culturale un fondamentale campo di battaglia ove combattere per l’abbattimento dell’attuale sistema neoliberista, non possiamo non dedicare la nostra attenzione a come questo sia stato e venga, tutt’ora, gestito dalla governance nazionale e regionale. Ecco che lo stato dell’arte ci restituisce un inarrestabile processo di privatizzazione dei beni e dei luoghi della cultura e un sempre più aggressivo processo di sfruttamento e precarizzazione dei lavoratori del settore.
Cosa porta l’establishment economico-finanziario italiano a voler controllare i beni culturali statali? Cosa significa oggi essere un lavoratore dei beni culturali? Quali le strade percorribili per un ribaltamento dell’attualità?
Modera:
Chiara Paladino, Centro Zabut
Intervengono:
Leonardo Bison, archeologo – attivista Mi Riconosci? Sono un professionista dei beni culturali
Enzo Miccoli, USB coordinamento nazionale cultura
Il dibattito verrà svolto sulla piattaforma StreamYard.

Luogo

StreamYard
Sito web:
https://streamyard.com/

Organizzatori

Mi Riconosci? Sono un professionista dei beni culturali
Federazione del Sociale USB
USB Unione Sindacale Di Base pag. nazionale
Centro Zabut